Formazione interaziendale della durata di 4 ore in collegamento remoto.

OBIETTIVI
Questo corso offre uno spunto di riflessione sulle distorsioni cognitive che possono verificarsi durante il periodo di smart working che ogni azienda sta vivendo.
Mancando la possibilità di confrontarsi direttamente con le persone, non potendo quindi utilizzare tutti i canali comunicativi di cui disponiamo, si corre il rischio che la percezione della realtà venga falsata dagli schemi mentali e dai pregiudizi che ciascun di noi possiede.

OPPORTUNITÀ

La consapevolezza di questi fenomeni può aiutarci a superare le trappole delle distorsioni cognitive, garantendo una migliore vivibilità sociale del quotidiano in azienda.

 

ARGOMENTI

Principi della intelligenza emotiva

  • L’innesco al webinar viene dato da uno storytelling che riguarda un episodio della seconda guerra mondiale, in cui la percezione delle persone altera la realtà dei fatti, portando i protagonisti ad una conclusione sconcertante.
  • Successivamente verrà fatta provare ai partecipanti, tramite un’apposita esercitazione, una possibile distorsione cognitiva nella valutazione di una situazione ipotetica.
  • Nel passaggio successivo si acquisirà la conoscenza delle varie tipologie di distorsione cognitiva, con alcuni esempi reali e tramite dei filmati specifici.

 

NOTE AGGIUNTIVE
Chiude il corso una affascinante carrellata sul funzionamento del nostro cervello e su come la conoscenza delle basi più elementari della neuroanatomia ci possa aiutare ad evitare o minimizzare il verificarsi di episodi negativi nella quotidianità della vita aziendale.

 

CALENDARIO E PRENOTAZIONI

  • Giovedì 10 giugno ore 14:00 – 18:00
  • € 249 + iva entro 7 gg. prima dell’inizio del training con pagamento Bonifico Bancario
  • € 399 + iva con Carte di Credito successivamente

 

 

Prodotti correlati