Lip Dub & Mannequin Challenge: una gara di spontaneità, autenticità, partecipazione e divertimento in un Video Team Building celebrativo virale

I n rete e sui Social si parla sempre più spesso di LIP DUB e MANNEQUIN CHALLENGE, ma cosa sono veramente? Il LIP DUB è un video musicale in cui i partecipanti cantano in playback sulle note di una canzone nota. Nella traduzione letterale dall’inglese, Lip Dub significa “doppiaggio del labiale”, ottenuta unendo le parole “Lip” cioè “labbro” e “dub”, ovvero “doppiare”.

Mentre il MANNEQUIN CHALLENGE è la variante “statica” di un video musicale ove i partecipanti devono “mimare” nel modo quanto più realistico possibile una determinata situazione valorizzandone i tratti salienti. Non a caso la traduzione letterale di Mannequin Challenge contestualizza ancor meglio la “sfida dei manichini” nell’immaginazione di tutti noi.

Nel mondo del Team Building, i format LIP DUB e MANNEQUIN CHALLENGE si stanno affermando come le più divertenti modalità del momento per coinvolgere tutti i componenti aziendali in un esercizio – non facile – di affiatamento, spontaneità, autenticità, partecipazione alla vita aziendale. Un grande esercizio di lavoro corale ove TUTTI i collaboratori hanno un ruolo e un valore determinante per il raggiungimento del risultato finale. Risultato finale rappresentato da un video con caratteristiche virali della durata di qualche minuto; normalmente il tempo di una canzone a seconda del numero di collaboratori da coinvolgere.

>> Come si svolge un LIP DUB?

Il LIP DUB prevede che, una volta scelta una canzone di sottofondo, ad ogni collaboratore venga assegnato un pezzetto di canzone da dover interpretare (in playback s’intende) inquadrato da una telecamera che svolge un itinerario prestabilito all’interno degli spazi a disposizione. In pratica, viene girato un filmato unico della durata di una canzone, senza mai staccare il “REC” della telecamera.
I nostri operatori inquadrano progressivamente tutti i collaboratori che svolgono la performance concordata nelle fasi preparatorie, percorrendo l’itinerario prestabilito in fase di progettazione dell’intervento. Il risultato finale sarà una straordinaria e indimenticabile interpretazione corale con una testimonianza indelebile del contributo fondamentale di ogni componente!

>> Come funziona un MANNEQUIN CHALLENGE?

Nel MANNEQUIN CHALLENGE ad ogni collaboratore viene assegnato un pezzetto di ruolo statico da interpretare lungo un itinerario prestabilito all’interno degli spazia aziendali e non. In pratica, viene girato un filmato unico della durata di una canzone (due al massimo se le dimensioni aziendali lo impongono), senza mai staccare il “REC” della telecamera. I nostri operatori inquadrano progressivamente tutti i collaboratori che svolgono la performance “statica” concordata nelle fasi preparatorie, percorrendo l’itinerario prestabilito in fase di progettazione dell’intervento. Anche in questo caso, il risultato finale è una straordinaria e indimenticabile performance corale che lascia trasparire una testimonianza indelebile del contributo di ogni collaboratore!

… il LIP DUB appena concluso è stato per noi uno straordinario esercizio, totalmente inaspettato, di lavoro di squadra che tutti i gruppi di lavoro dovrebbero sperimentare. La familiarizzazione tra le persone partecipanti, l’impegno profuso da tutti ma soprattutto il clima che si è ingenerato per noi rappresentano molto più che la celebrazione dei 25 anni della nostra divisione, gettando un ponte verso i nostri prossimi traguardi. Corrado – Siemens

>> LIP DUB & MANNEQUIN CHALLENGE step by step

Entrambi i format di Team Building hanno inizio in uno spazio comune ove vengono spiegate finalità e modalità di svolgimento e create piccole squadre che svolgeranno parti particolarmente significative ed evocative del loro lavoro in azienda. Dopo la spiegazione arriva il momento delle prove e della costruzione della sceneggiatura vera e propria, sino ad arrivare al “girato” che quasi inevitabilmente richiede almeno un paio di prove generali.  In entrambi i casi, anche in funzione della numerosità dei partecipanti, è necessario prevedere un tempo variabile tra le 2 e le 3 ore.

>> Durate e conclusioni delle attività

Al termine delle attività, generalmente durante un pranzo o una cena conclusivi, arriva la proiezione del video in un clima di grande euforia con … una esilarante sorpresa finale! L’entusiasmo che si percepisce nettamente nei momenti conclusivi di questi Team Building scaturisce dalla percezione dei partecipanti dell’esser stati in grado di realizzare TUTTI INSIEME una prova per niente banale. La “comprova” della capacità e della potenza espressa da un vero lavoro di squadra se affrontato in un clima giocoso e “alla pari”. Un esempio che meriterebbe di esser impiegato anche in  futuri percorsi formativi.

In dettaglio

Componenti

Coesione & Cooperazione
70%
Fiducia & Motivazione
50%
Creatività & Problem Solving
90%
Comunicazione e Feedback
60%

Orientamento

90% Team Working - 10% Leadership
90%
80% Soft Experience - 20% Adrenalina
20%
30% Formazione - 70% Divertimento
30%
50% Risultato Corale - 50% Competizione
50%

Specifiche tecniche

Italiano e Inglese

Numero partecipanti min 20 / max 200 e oltre

Indoor e su richiesta Outdoor

Disponibili costumi di scena, parrucche, ecc.

Post recenti